Exit

Nell’uso quotidiano di Blender in ambito professionale, limitare al minimo la ripetitività delle operazioni di base è a mio avviso uno dei primi obiettivi da perseguire per riuscire a concentrarsi sugli aspetti più critici del lavoro (dalla modellazione dei dettagli alla composizione della scena, alla scelta della giusta illuminazione ecc.), ottimizzando i tempi ed aumentando in tal modo la propria produttività.
Texture-based Generic Shader è un Node Group pensato per facilitare e velocizzare la creazione e la gestione di materiali texture-based in Blender – Cycles.
Benchè sia ottimizzato per l’utilizzo dei texture pack disponibili su Poliigon, può essere facilmente impiegato in qualsiasi caso sia necessario creare un materiale con utilizzo di textures.

Nota:
Texture-based Generic Shader non contiene alcuna texture

Utilizzo

Texture-based Generic Shader è molto semplice da usare:

  • Apri il file (o importa lo shader nella tua scena)
  • Carica le textures
  • Regola i parametri
  • Lancia il render
  • Per poter utilizzare lo shader è necessario avere a disposizione almeno le mappe Diffuse e Normal. Tali mappe devono essere caricate negli appositi nodi evidenziati nel frame Essential.
    Per ottenere risultati ancora più realistici è possibile caricare le mappe AO, Reflection e Gloss e le eventuali mappe di Overlay nei nodi indicati all’interno dei relativi frame.

    Se utilizzato con le sole textures Diffuse e Normal, lo shader consente di aggiustare i parametri di Normal Strength, Global Reflectivity e Gloss Roughness agendo sui relativi controlli, mentre tutti gli altri parametri devono essere lasciati a 0.

    Ovviamente l’utilizzo di mappe specifiche per i canali di specularity, glossiness e ambient occlusion consentirà di ottenere risultati molto più realistici.

    Agendo sui nodi di Mapping presenti nel frame Overlays, le relative textures possono essere modificate nel fattore di scala in modo indipendente rispetto alla UV mapping generale della mesh, in modo da essere adattate correttamente alle dimensioni dell’oggetto ed alla resa finale desiderata (vedi immagine precedente).

    Spero che il Texture-based Generic Shader possa esservi utile; se volete potete mandarmi riscontri, opinioni e suggerimenti all’indirizzo arch.scarioni[at]gmail.com. Buon lavoro a tutti!!

    Close
    Go top
    error: Content is protected !!