Exit

Finalmente disponibile la mia prima raccolta di materiali, il Metal Pack contenente i seguenti materiali:

  • Dented metal (metallo ammaccato)
  • Brushed metal (metallo satinato)
  • Anti-slip metal (metallo anti-scivolo)
  • Contenuti

    Il file contiene una scena modello con un setup “studio” per l’illuminazione e l’inquadratura e tre materiali completamente procedurali (non serve UVmapping) pronti all’uso.
    Per utilizzare il materiale nella tua scena è sufficiente utilizzare il comando Append (Shift+F1) o Link (Ctrl+Alt+O), selezionare il file METAL_PACK.blend, visualizzare il contenuto della cartella Material e selezionare il materiale desiderato.

    Sample file

    Il file scaricato è un sample file che di solito uso per i miei studi sui materiali.
    Contiene i seguenti oggetti:

  • Layer 01: sample object
  • Layer 02: Suzanne
  • Layer 03: Piastre (solo in questo caso per il materiale anti-scivolo)
  • Layer 20: Setup della scena (camera, luci, piano di base, punto focale)
  • Per renderizzare è sufficiente scegliere il layer da visualizzare, associare il materiale scelto all’oggetto visibile e lanciare il render (F12)

    Utilizzo

    Materiali

    Tutti i materiali sono completamente procedurali e pertanto non necessitano di UVmapping. I nodi non sono stati raggruppati per una più chiara comprensione della struttura e dell’impostazione di funzionamento, organizzata con l’utilizzo di frame di diverso colore a seconda della funzione.
    Ogni materiale è dotato di una serie di controlli posti “a monte” della struttura nel node editor, dai quali è possibile controllare i parametri principali del materiale stesso. Ogni controllo è stato appositamente nominato ed identificato con un colore che ne individua immediatamente l’appartenenza al relativo frame.

    Corrosion

    Ogni materiale implementa una componente di corrosione che può essere controllata separatamente dagli altri parametri.
    Per l’individuazione delle aree soggette a corrosione è necessario associare all’oggetto una Vertex Color map e nominarla “DIRT“. Il modo più rapido è passare in Vertex Paint Mode ed utilizzare la funzione “Dirty Vertex Colors” (dal menu Paint -> Dirty Vertex Colors)

    Dented metal

    Metallo ammaccato

    Il materiale Dented Metal è dotato dei seguenti controlli:

    Main Controls (Controlli principali)

  • RGB – consente di definire il colore di base dell’oggetto
  • Basic Roughness
  • Deform Amount – Definisce la profondità delle ammaccature
  • Corrosion Amount – Definisce il grado di corrosione (valori compresi tra -1 e 1).


  • Scratches Controls (Controlli graffi)
    I graffi, anch’essi procedurali, sono costituiti da due layer sovrapposti, ciscuno con un proprio orientamento, in modo da consentire un controllo completo per evitare una ecessiva regolarità.

  • Scratches Orientalion – Layer 1 – Orientamento dei graffi sul primo livello
  • Scratches Orientalion – Layer 2 – Orientamento dei graffi sul secondo livello
  • Scratches Scale – consente di adattare la dimensione dei graffi alla scale dell’oggetto
  • Scratches Depth – Definisce la profondità dei graffi
  • Scratches Amount – Definisce il grado di graffiatura della superficie
  • Brushed metal

    Metallo spazzolato

    Il materiale Brushed Metal è dotato dei seguenti controlli:

    Main Controls (Controlli principali)

  • RGB – consente di definire il colore di base dell’oggetto
  • Scratches Roughness – Definisce la specularità delle striature e, nel complesso, del materiale


  • Corrosion Controls (Controlli corrosione)

  • Amount – Definisce il grado di corrosione
  • Sharpness – Definisce la transizione tra aree corrose e pulite
  • Presto sarà disponibile un aggiornamento del materiale Brushed Metale che consentirà la gestione del valore “Tangent” dell’Anisotropic Shader unitamente all’orientamento delle striature

    Anti-split metal

    Metallo anti scivolo

    Il materiale Anti-split Metal è concepito per essere utilizzato con oggetti dalle superfici piane (latre, lamine, ecc.). La griglia anti-scivolo è distribuita secondo una maglia a scacchiera che eredita le proporzioni dell’oggetto; l’applicazione ideale è pertanto su un oggetto il più possibile regolare (es. lastra quadrata).

    Il materiale è dotato dei seguenti controlli:

    Main Controls (Controlli principali)

  • RGB – consente di definire il colore di base dell’oggetto
  • Main Roughness
  • Corrosion Amount – Definisce il grado di corrosione (valori compresi tra 0 e 1).


  • Grid Controls (Controlli griglia anti-scivolo)

  • Strip scale – Definisce la scala globale delle striature anti-scivolo
  • Strip bump – Definisce il rilievo delle striature
  • Strip Lenght – Definisce la lunghezza delle striature
  • Grid Gap – Definisce la distanza tra le celle della griglia
  • Close
    Go top
    error: Content is protected !!